Grande evento le Giornate Fai 2018: a Scicli protagonista il Convento del Carmine.

Tanti ragazzi-studenti, comitive da varie parti di Sicilia, centinaia di sciclitani a scoprire la Chiesa e il Convento restaurato del Carmine. A fare gli onori di casa il Club Fai di Scicli nell’ambito delle Giornate di Primavera. La sorpresa più gradevole indubbiamente gli interni del Convento. Grande spazio centrale (il vecchio corridoio), le cellette diventate sale espositive (c’era una piccola ma bella esposizione di sculture di Carmelo Candiano), le fotografie di Gianni Mania a “provare” i muri del ritrovato ambiente. E poi gli studenti-guida a intrattenere i visitatori, finanche nel cortile interno ritornato allo splendore di un tempo. Una prova generale per quello che diventerà questo Complesso architettonico di grande valore storico per la città. (foto da I love Scicli).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *