Due sciclitani muoiono al Nord per il coronavirus

Sono due gli sciclitani morti, in questi giorni,  nel nord Italia a causa del coronavirus. A Torino è deceduta la signora Carmela Ruta,  di 54 anni, impiegata Inps. Si è spenta all’Ospedale Mauriziano. Il marito attualmente è in quarantena. La signora Ruta era stata ricoverata il 12 marzo.

All’ospedale di Erba è morto il sig. Guglielmo Lutri (nella foto), di anni 83 vigile urbano in pensione a Paderno d’Adda in provincia di Lecco. E’ morto nella notte tra venerdì e sabato. Lascia la moglie, che è attualmente in quarantena e le figlie Alessandra e Franca.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *