Carabinieri: Va in pensione il Comandante Paolo Giarrizza, della Tenenza di Scicli. Il saluto del Sindaco.

Nel pomeriggio di ieri il Sindaco di Scicli Enzo Giannone, insieme alla Giunta comunale e al Presidente del Consiglio Comunale, ha salutato in Municipio il Cap. Paolo Giarrizza, comandante della Tenenza dei Carabinieri di Scicli, nell’ultimo giorno di servizio prima del pensionamento.

Il Sindaco ha espresso nei confronti del Cap. Giarrizza il vivo senso di gratitudine della città: “Gratitudine per quanto ha dato alla comunità di Scicli nel decennio in cui ha comandato il presidio dell’Arma dei Carabinieri nella città. Che è come dire, nel decennio in cui ha svolto un ruolo fondamentale nel far sentire la presenza e la vicinanza dello Stato a tutti i cittadini. Gli ultimi dieci anni sono stati anni complessi, difficili e a tratti anche tormentati per Scicli, anni da cui, con grande impegno e a volte anche fatica, si è riusciti a venir fuori. Il Cap. Giarrizza ha fatto diventare la Tenenza dei Carabinieri un luogo davvero aperto ai cittadini e l’Arma un’espressione delle Istituzioni che, accanto ad altre, a partire dalle Scuole e dal Comune, hanno rimesso in moto in questa città lo spirito più vero e profondo della democrazia, ovvero la partecipazione e il rispetto delle regole.

Il Cap. Giarrizza ha acquisito “naturalmente” con il Suo operato, la Sua disponibilità, il Suo esempio, lo status di cittadino di Scicli ed è un concittadino e tale resterà per sempre.

Preziosa è stata la sua collaborazione su tanti aspetti della vita della comunità, dai giovani, al disagio sociale, alle problematiche amministrative, alle emergenze, alla sicurezza, alle cerimonie pubbliche, ai momenti di festa popolare e così via fino, nell’ultimo anno, alla pandemia che tanto ci sta provando>>.

Il Sindaco ha infine ricordato come, sul piano personale, in dieci anni di collaborazione, prima come Preside, poi anche come Sindaco, è certamente cresciuto e si è consolidato, oltre che un rapporto di lavoro, un rapporto fatto di stima e rispetto reciproco che oggi, nel momento di questo distacco, si è sentito di definire anche di amicizia, augurando a Paolo Giarrizza un buon prosieguo di vita, pieno di serenità e felicità, continuando egli ad essere per la comunità sciclitana un amico fidato e un punto di riferimento esemplare”.

Alla fine del breve incontro, il Sindaco ha omaggiato il Cap. Giarrizza con una targa ricordo con la quale il Comune di Scicli lo ha inteso onorare, con stima e gratitudine per il servizio prestato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *