You Are Here: Home » Cultura » CAMILLERIADI ANNO ZERO. SOLD OUT E PUBBLICO ENTUSIASTA

CAMILLERIADI ANNO ZERO. SOLD OUT E PUBBLICO ENTUSIASTA

CAMILLERIADI ANNO ZERO. SOLD OUT E PUBBLICO ENTUSIASTA

Grande successo di pubblico per l’inedito evento “Camilleriadi” che ha celebrato in chiave teatrale il Maestro Andrea Camilleri, il 6 settembre scorso, proprio in occasione del suo 95esimo compleanno e proprio nei luoghi del “suo” commissario Montalbano.
Quattro repliche andate subito sold out e pubblico entusiasta per uno spettacolo vivo che ha interessato, come location, gli interni del municipio e di palazzo Spadaro e si è sviluppato anche nelle vie limitrofe.
I siti culturali del comune di Scicli da set cinematografici si sono quindi trasformati in palcoscenico itinerante, in grado di cullare le storie e i testi più belli di Camilleri, valorizzati dagli attori che hanno interpretato “Nenè, Luigino e Maruzza” per la regia di Salvo Giorgio e Salvo Nicita.
Il pubblico presente si è ritrovato così parte attiva in un percorso coinvolgente, che ha saputo sapientemente toccare anima e corpo lo spettatore.
Tutti bravi gli interpreti: Giuseppina Aiello, Gisella Burderi, Roberto Ferrera, Salvo Giorgio, Donata Minardo, Salvo Nicita, Alessandra Nifosì, Giovanni Peligra, Francesca Pisani, Veronica Ruta, Rosario Spadaro, Pietro Scardino e Francesca Cicero, coadiuvati dai ragazzi della cooperativa Agire con la sua presidente Liana Galesi.
Forti del fresco successo della serata di domenica scorsa lo staff della cooperativa Agire e della compagnia teatrale Officinoff sono già pronti per le prossime Camilleriadi!
Quelle dello scorso 6 settembre sono state definite Camilleriadi (anno zero) in quanto ritenute solo l’inizio di un tributo permanente e sentito, che il Ragusano e tutta la Sicilia devono allo scrittore agrigentino, e Agire e Officinoff  stanno lavorando, affinchè questo avvenga attraverso la creazione di una serie di eventi celebrativi che verranno proposti nei prossimi mesi e nei prossimi anni.

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top