Lo sciclitano Ignazio Portelli Commissario dello Stato in Sicilia. Arriva dall’incarico di Prefetto di Frosinone.

Dopo tre anni, cambio al vertice della Prefettura di Frosinone. Il Prefetto Ignazio Portelli, lascerà l’incarico, per tornare in Sicilia, sua terra di origine (originario di Scicli, ndr), dove andra’ a ricoprire la funzione di Commissario dello Stato per la Regione. Sarà sostituito da Ernesto Liguori, nominato per la prima volta con una carica di Prefetto e con notevole esperienza sulle tematiche legate all’immigrazione. Sono stati tre anni che hanno visto l’attuale Prefetto garantire sempre una presenza incisiva e continuativa sul territorio, evidenziando ancor di piu’ il problema delle infiltrazioni malavitose, soprattutto di stampo camorristico, all’interno della Ciociaria. Incisiva anche la lotta contro la corruzione. Significative le firme messe su otto interdittive contro titolari di aziende, a rischio infiltrazioni malavitose. Un impegno costante a favore della sicurezza dei cittadini e del territorio. (da “ExtraTV Canale 94”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *