You Are Here: Home » Attualità » Depuratore di Modica: 11 indagati (riserbo sui nomi)

Depuratore di Modica: 11 indagati (riserbo sui nomi)

Depuratore di Modica: 11 indagati (riserbo sui nomi)

Sviluppi clamorosi dell’inchiesta sul cattivo funzionamento del Depuratore di Modica, quello situato alla Fiumara. Ci sarebbero undici  indagati: nomi «pesanti» come si dice in gergo giudiziario, sui quali per il momento c’è grande riserbo. Sono persone, comunque, che hanno avuto modo di gestire il depuratore ed evidentemente non hanno vigilato adeguatamente sulla struttura. Per mesi il depuratore avrebbe versato sostanze nocive nel torrente che va a finire nel territorio di Scicli e poi a mare.

L’inchiesta sarebbe partita dall’esposto alla Procura  documentato con foto e filmati da Ivana Castello consigliere comunale del Movimento 5 Stelle a Modica.
A maggio  la senatrice del M5S  Ornella Bertorotta aveva dichiarato a proposito del depuratore di Modica «Una situazione incresciosa che non rende giustizia alla stupenda città di Modica e che rischia di compromettere la salute dei cittadini di Scicli, sul cui corso d’acqua scorrono le acque fognarie modicane”

Forse, finalmente si rende giustizia alle tante segnalazioni che sul nostro GdS per anni abbiamo avuto modo di fare.

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top