Consiglio aperto su Donnalucata: l’intervento di F.I. Giovani.

Nel corso del Consiglio comunale aperto, tenutosi ieri sera a Donnalucata, relativamente ai problemi della borgata, pubblichiamo stralci dell’intervento del giovane Matteo Giannì del Gruppo F.I. Giovani di Scicli:

“…Crediamo fermamente che sia necessario adottare una politica di opposizione costruttiva, criticando laddove vi siano provvedimenti negativi per la città ed elogiando nei casi inversi. Sappiamo perfettamente che molti dei problemi attuali di Scicli e Borgate sono stati ereditati da questa Amministrazione, per questo riteniamo esagerato attribuire ad essa ogni cosa che non va nella nostra Città. Certamente non possiamo esimerci da far notare che sussistono situazioni critiche che necessitano di essere affrontate con pronta celerità, a partire dal porticciolo di Donnalucata e dalle borgate. Riguardo al primo, noi siamo fermamente convinti che, in ossequio ad una recente delibera regionale, si debba procedere velocemente al dragaggio del porticciolo, poichè i pescatori donnalucatesi hanno già sofferto abbastanza, anche a causa della crisi del settore e delle stringenti quanto folli regole europee. Contemporaneamente si deve procedere con la rimozione delle alghe dalle coste sciclitane. Il discorso del porticciolo si ricollega ad una più generale questione: la pulizia e la cura delle borgate e delle spiagge. Non vogliamo certo aprire in questa sede il dibattito ma, sebbene l’incuria delle stesse sia un fatto datato nel tempo e quindi non solo attuale, chiediamo pubblicamente all’Amministrazione di velocizzare la pulizia delle spiagge ed aumentarne la frequenza. Contestualmente facciamo notare la presenza di buche enormi a Cava d’Aliga, nonostante gli interventi a tutela del manto stradale ad opera della Giunta in passato. Vi chiediamo di aumentare gli spazi ricreativi, sfruttando anche partnership con associazioni locali, nelle frazioni, in modo da venire incontro alle esigenze vere dei ragazzi. Noi siamo a disposizione della Cittadinanza e della Giunta, pronti a fare proposte, come il Piano Sport e Borgate che abbiamo pubblicato due settimane fa, e quindi a farci portavoce, secondo il nostro spirito moderato, degli interessi dei ragazzi sciclitani. Auspichiamo che l’Amministrazione sia disponibile ad ascoltare le nostre richieste ed a rispettare i cittadini delle borgate ed i giovani della nostra Città…”

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *