Avviata la procedura per istituire il Garante per i diritti delle persone con disabilità

” Una grande stagione di inclusione – così in un comunicato stampa del Sindaco Marino- che si colloca all’interno del processo di potenziamento delle politiche sociali”. Si tratta della figura del “Garante” che dovrà coordinare i lavori di un futuro Osservatorio Comunale sulla condizione delle persone con disabilità. Entrambi gli organismi saranno un presidio sociale per tutelare i cittadini con differenti abilità.

Il Garante lavorerà in stretta sinergia con l’Amministrazione Comunale e avrà come obiettivo quello di promuovere l’esercizio dei diritti e delle opportunità di partecipazione alla vita sociale; cioè una reale inclusione delle persone con disabilità nella vita cittadina, ma anche di protezione e garanzia che i diritti vengano effettivamente acquisiti. Le funzioni e le competenze del Garante, nonché dell’Osservatorio Comunale, saranno disciplinate da un apposito regolamento comunale che sarà sottoposto a dibattito e voto in Commissione e poi in Consiglio comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *